ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

German Madrazo, l'atleta che è arrivato ultimo nella gara alle Olimpiadi ma ha esultato come se avesse vinto: ecco perché

German Madrazo, ultimo all'esordio a 43 anni ma festeggia come se avesse vinto l'oro: ecco perché

Si può debuttare ai Giochi Olimpici invernali alla veneranda età di 43 anni, arrivare ultimi e festeggiare come se fosse arrivato un oro? Assolutamente sì, se venite dal Messico e vi chiamate German Madrazo: ecco la curiosa storia di uno degli atleti olimpici più improbabili di tutte le Olimpiadi di Pyeongchang 2018.



Il vero traguardo di German, infatti, era quello di allenarsi duramente per circa dieci mesi e qualificarsi alle Olimpiadi invernali. Un obiettivo per nulla scontato, se si considera che German, un imprenditore che ha fatto fortuna negli Stati Uniti, non è mai stato un atleta professionista, ma un semplice appassionato di triathlon.



La sua, però, è stata una vera e propria impresa: ispirato dalle gesta dello sciatore peruviano Roberto Carcelan, German ha chiesto consigli proprio a lui e ha dato vita ad un bizzarro gruppo d'allenamento indipendente. Insieme a lui, infatti, c'erano anche lo sciatore cileno Yonathan Fernandez ed il tongano Pita Taufatofua. Quest'ultimo è un atleta olimpico che ha partecipato anche a Rio 2016, ma in una disciplina, il taekwondo, che coi giochi invernali ha ben poco a che fare.



In pochi mesi, il trio si è allenato nella disciplina dello sci di fondo per dieci ore al giorno in Austria e ha partecipato alle gare di qualificazione a Pyeongchang 2018, con successo. Per questo motivo, la vera vittoria era la partecipazioni alle Olimpiadi invernali in Corea del Sud e German ha sfilato come portabandiera per il Messico in abiti tradizionali.



Alla fine, German Madrazo ha chiuso all'ultimo posto la sua gara. Non poteva essere altrimenti, anche alla luce di quanto dichiarato dal 43enne prima del debutto: «Darò tutto, ma non si può essere alla pari con persone che sciano da quando avevano tre anni». Ed è anche per questo che, al termine del percorso, German ha festeggiato come se avesse vinto la gara portando con sé una bandiera del Messico regalatagli da un tifoso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il tutorial di Nibali: "Ecco come si cambia una camera d'aria"
Video

Il tutorial di Nibali: "Ecco come si cambia una camera d'aria"

  • Capri, Mertens sulle note di «Abbracciame»

    Capri, Mertens sulle note di...

  • Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove vedendo la maglietta del figlio che l'abbraccia

    Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove...

  • Cori da stadio in piazza Duomo: i tifosi del Milan aspettano Higuain e Caldara

    Cori da stadio in piazza Duomo: i tifosi del...

  • Buffon canta “Vita Spericolata" di Vasco davanti ai giocatori del Psg

    Buffon canta “Vita Spericolata"...

  • Juve, il momento degli autografi per Cristiano Ronaldo

    Juve, il momento degli autografi per...

  • Juve, l'arrivo da star di Ronaldo a Torino

    Juve, l'arrivo da star di Ronaldo a...

  • Corinna si "allontana" da Michael Schumacher: villa di lusso per trascorrere le vacanze coi figli

    Corinna si "allontana" da Michael...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET