ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Sarri si scusa, la giornalista Titti Improta: "Mi hanno ferito di più le risate dei colleghi"

Sarri e le scuse alla giornalista Titti Improta: Mi hanno ferito di più le risate dei colleghi

Il caso è davvero chiuso o la polemica prosegue? Su Leggo gli ultimi aggiornamenti sulla querelle tra Maurizio Sarri e la giornalista Titti Improta, che domenica sera, nel post-partita di Inter-Napoli, dopo aver chiesto se dopo lo 0-0 di San Siro il sogno scudetto non fosse già svanito, si è vista rispondere in maniera non proprio signorile dal tecnico dei partenopei. Sarri, infatti, aveva replicato così: «Sei donna e sei carina, quindi non ti mando affan...». La giornalista ha spiegato cosa è accaduto: «Al termine della conferenza stampa, Maurizio Sarri è venuto da me e mi ha chiesto scusa personalmente. Ciò che mi ha ferito di più, però, sono state le risate dei colleghi». 

Sarri alla giornalista: "Sei carina e non ti mando affan...". Rabbia di Ordine e sindacato: "Parole sessiste"

Dopo le scuse private e la condanna di Ordine dei giornalisti e Fnsi, sono arrivate anche le scuse pubbliche da parte di Sarri, non senza qualche veleno dell'agente del tecnico del Napoli.

Insulti a una giornalista, il manager di Sarri attacca: «Il clan continua a scurreggiare»

Titti Improta, a La Stampa, ha spiegato cosa è successo durante e dopo quella conferenza stampa: «Prima di scusarsi, Sarri mi ha chiesto se sono permalosa. Gli ho risposto di no, ma anche che non può permettersi di rivolgersi così. Mi è sembrato sincero, è arrossito e mi ha abbracciata. Le risate dei colleghi mi hanno fatto molto male, il calcio è ancora un ambiente molto maschilista e le donne, per emergere, devono ancora dimostrare molto più degli uomini».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Mondiali 2018, ecco chi è il giocatore più anziano che scenderà in campo
Video

Mondiali 2018, ecco chi è il giocatore più anziano che scenderà in campo

  • Paola Ferrari e la chiusura dello storico programma Rai: soppresso 90° minuto?

    Paola Ferrari e la chiusura dello storico...

  • Bebe Vio presenta Giochi senza Barriere 2018: «Noi supereroi, sempre pronti alle sfide»

    Bebe Vio presenta Giochi senza Barriere...

  • Nadal leggendario, conquista per l'11esima volta il Roland Garros

    Nadal leggendario, conquista per...

  • Morte Astori, il giocatore si sarebbe potuto salvare se non fosse stato solo in camera

    Morte Astori, il giocatore si sarebbe potuto...

  • Karius e le papere in finale di Champions: il portiere aveva un trauma cranico dopo lo scontro con Sergio Ramos

    Karius e le papere in finale di Champions:...

  • Russell Crowe il Gladiatore Roma

    Russell Crowe il Gladiatore Roma

  • Gli auguri di Balotelli per il compleanno di Insigne

    Gli auguri di Balotelli per il compleanno di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET