ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Pioli: «E' mancato solo il gol». Semplici: «Un punto che ci da fiducia»

Pioli: «E' mancato solo il gol». Semplici: «Un punto che ci da fiducia»

«È mancato solo il gol, assolutamente, è mancata la stoccata. La prestazione c'è stata, ed è la cosa più importante. Abbiamo creato tantissimo contro una squadra che ha sicuramente rischiato molto meno contro avversari più forti di noi. Probabilmente la Spal ha subito più azione da gol in una partita che nelle ultime otto partite. Oggi la palla non è voluta entrare, ma dobbiamo continuare, perché abbiamo dimostrato di essere una squadra in forma, capace di fare un buon calcio». Lo ha detto il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli al termine della partita pareggiata 0-0 dai suoi contro la Spal. «Merito ai miei giocatori per la prestazione ma è chiaro che se non la metti dentro non vinci. Testa alta, volevamo la vittoria per noi e per i nostri tifosi - ha proseguito l'allenatore. La fortuna e la sfortuna non esistono: a noi è mancata precisione. Sabato scorso abbiamo avuto la bravura di fare due gol su tre tiri, oggi è mancato quello».

Sulla corsa all'Europa Pioli ha ricordato che 'il campionato è ancora lungò. «Se qualche mese fa ci avessero detto che saremmo stati in questa posizione, giocando un buon calcio e giocandosi tutte la partita - ha aggiunto - saremmo stati molto felici. Dobbiamo cercare di finire bene il campionato: la squadra, per quel che ha vissuto, per come ha lavorato e per le qualità che possiede, merita di finirlo bene. Stiamo lì con la testa e vediamo che succede». Infine a chi gli ha chiesto se questa sera guarderà il derby di Roma ha risposto: «Sì, mangio un piatto di cappelletti e poi lo guardo. È una grande partita e la Lazio è la nostra prossima avversaria. Sto già pensando alla prossima partita. Non sono mai sereno quando preparo le gare, nei nostri confronti è sembrata più forte la Lazio della Juventus o della Roma. Siamo cresciuti tanto rispetto a quando li abbiamo affrontati, ce la possiamo giocare».

In casa Spal, invece, c'è soddisfazione nel aver portato via un punto alla Fiorentina con una formazione tra l'altro rimaneggiata per le tante assenze dovute ad infortuni. «Mi tengo questa bella prestazione perché l'abbiamo ottenuta contro una grande squadra - ha evidenziato il tecnico Leonardo Semplici -. Noi eravamo in massima emergenza, alcuni giocatori erano schierati fuori ruolo e Mattiello si è anche fatto male. Mi prendo questo punto che ci dà fiducia. Sapevamo di affrontare la squadra più in forma del momento. Venivamo da un periodo positivo ma con la rosa in difficoltà, quindi faccio i complimenti ai miei ragazzi che oggi hanno fatto qualcosa di straordinario. Sotto l'aspetto della mentalità e della voglia hanno dimostrato di voler stare bene in campo. Abbiamo fatto una buona gara contro un'ottima Fiorentina». Per l'allenatore della Spal, fiorentino e tifoso viola, una giornata particolare quella di Firenze. «Oggi all'ingresso del Franchi ho provato emozione. C'era la mia famiglia a vedermi e tanti amici. È stata una giornata bella conclusasi nel migliore dei modi. C'è amicizia e passione che mi lega a questi colori. Sarò sempre grato alla famiglia Della Valle per l'opportunità di carriera che mi hanno dato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Buffon e Pirlo, l'abbraccio tra campioni del mondo al Quirinale
Video

Buffon e Pirlo, l'abbraccio tra campioni del mondo al Quirinale

  • Berlusconi, il discorso nello spogliatoio del Monza: «Chi ci crede... vince!»

    Berlusconi, il discorso nello spogliatoio...

  • Dramma nello sport, muore Giada Dell'Acqua a 28 anni

    Dramma nello sport, muore Giada...

  • La Cacciatori: nel mio libro una vita da Maurizia. «Discola curiosa e innamorata della pallavolo prima che degli uomini»

    La Cacciatori: nel mio libro una vita da...

  • Napoli, Milik rapinato da due banditi

    Napoli, Milik rapinato da due banditi

  • Molinari, la festa con l'Europe Team dopo la vittoria Ryder Cup

    Molinari, la festa con l'Europe Team...

  • Roma-Lazio, Di Francesco: «Abbiamo giocato una partita da veri uomini»

    Roma-Lazio, Di Francesco: «Abbiamo...

  • Calcio, Berlusconi compra il Monza

    Calcio, Berlusconi compra il Monza

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET