ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Napoli, tutta l'amarezza di Sarri: «Non meritavo di essere liquidato così»

Napoli, tutta l'amarezza di Sarri: «Non meritavo di essere liquidato così»

Qualcosa supponeva, e come lui supponevano quelli della cerchia ristretta dei suoi fedelissimi: dopo la mancata concretizzazione di una offerta di rinnovo nell'ultima settimana, per Maurizio Sarri supporre era inevitabile. Ma non proprio fino a questo punto, ecco. Ieri è stato il suo ultimo giorno a Castel Volturno: ha riportato l'auto che la società gli ha messo a disposizione in questi anni nel quartier generale dove ironia della sorte sono iniziati proprie in queste ore i lavori per i campi da allenamento. Una delle cose su cui l'ormai ex tecnico del Napoli aveva più insistito in queste tre stagioni.

Poi con la moglie Marina alla guida si è diretto in Toscana. Non sa ancora come il Napoli si muoverà ufficialmente, il tweet con cui verso le 18 De Laurentiis lo saluta e di fatto lo solleva dall'incarico, non chiarisce le modalità con cui si arriverà al divorzio. Anche il tweet presidenziale, però, non gli viene comunicato dalla società.
Ha confidato che, al di là della parole formali, si aspetta l'esonero, che costerebbe 500mila euro al Napoli. Il che non significa che potrà accasarsi subito: perché c'è poi la storia dei diritti di immagine che costringerà l'eventuale nuovo club pronto a ingaggiarlo, quando uscirà allo scoperto, a dover trovare un'intesa proprio con De Laurentiis. Già, il futuro è adesso ed arriva alla velocità della luce: Sarri ha tenuto a freno tutti i suoi corteggiatori, a partire dai russi dello Zenit. A San Pietroburgo erano e sono pronti a offrirgli 7 milioni e mezzo di euro per i prossimi 4 anni ma il tecnico di Figline ha sempre pensato di dover attendere l'offerta del Napoli prima di dire «resto» o «vado via».


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Buffon e Pirlo, l'abbraccio tra campioni del mondo al Quirinale
Video

Buffon e Pirlo, l'abbraccio tra campioni del mondo al Quirinale

  • Berlusconi, il discorso nello spogliatoio del Monza: «Chi ci crede... vince!»

    Berlusconi, il discorso nello spogliatoio...

  • Dramma nello sport, muore Giada Dell'Acqua a 28 anni

    Dramma nello sport, muore Giada...

  • La Cacciatori: nel mio libro una vita da Maurizia. «Discola curiosa e innamorata della pallavolo prima che degli uomini»

    La Cacciatori: nel mio libro una vita da...

  • Napoli, Milik rapinato da due banditi

    Napoli, Milik rapinato da due banditi

  • Molinari, la festa con l'Europe Team dopo la vittoria Ryder Cup

    Molinari, la festa con l'Europe Team...

  • Roma-Lazio, Di Francesco: «Abbiamo giocato una partita da veri uomini»

    Roma-Lazio, Di Francesco: «Abbiamo...

  • Calcio, Berlusconi compra il Monza

    Calcio, Berlusconi compra il Monza

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET