ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio-Steaua, Inzaghi: "Passiamo noi". E rilancia Anderson

Lazio-Steaua, Inzaghi: Passiamo noi. E rilancia Anderson

ROMA – Steaua, Sassuolo e Milan. In sette giorni la Lazio si gioca mezza stagione. Stasera contro i romeni in palio gli ottavi di Europa League, a Reggio Emilia in campionato i biancocelesti andranno a caccia di punti-champions mentre mercoledì prossimo all’Olimpico si contenderanno con il Milan la finale di coppa Italia. Inzaghi ha la testa solo alla gara di stasera: «Dobbiamo affrontare una partita alla volta e pensiamo all’Europa League che abbiamo voluto fortemente. Schiererò la migliore Lazio».
 
Pronto un mini turnover, nuova chance per Felipe Anderson anche se il tecnico non si sbilancia: «Questa può essere la gara di tutti i giocatori. Ho in testa qualcosa, ma sceglierò solo dopo l’ultimo allenamento (questa mattina, ndr). Potrà essere la partita di Anderson, Caicedo, Immobile e Nani».
Possibili straordinari per Immobile, provato con Anderson, che Luis Alberto che agirà da mezzala. Inzaghi spera nel sostegno del pubblico: «Sono attesi più di 10mila tifosi romeni. Speriamo che anche i nostri ci stiano vicino e vengano all’Olimpico per farsi sentire di più». Da ribaltare l’1-0 subito all’andata, per passare la Lazio dovrà segnare almeno due gol senza subirne: «Servirà lucidità e una partita aggressiva, ma con la consapevolezza che dovremo stare attenti a non prendere gol, altrimenti si farebbe dura». Di fronte una squadra che darà certamente filo da torcere: «La Steaua ha giocatori di qualità è molto organizzata e all’andata non ha pensato solo a difendersi attaccandoci alto». Il ritorno alla vittoria contro il Verona in campionato ha ridato comunque fiducia al gruppo: «Se rimaniamo lucidi possiamo ricominciare a segnare e vincere come con il Verona. Sapevamo che sarebbe stata una partita non semplice, ma che lo sarebbe diventata una volta sbloccato il risultato ed un plauso va ai ragazzi che non si sono innervositi nonostante il record di tiri senza gol nella prima mezz’ora».

Il portiere Strakosha si è detto «sereno e fiducioso» poi ha commentato l’addio di De Vrij che anche lui ha provato a convincere a firmare senza successo: «Dispiace a tutti. Il calcio è così e anche la vita. Finché sarà qui darà il massimo. Siamo contenti che sarà con noi fino a giugno ma la Lazio va avanti e ha giocatori forti. Chi passa? Se giochiamo al 100% noi».

Probabili formazioni:
Lazio (3-5-1-1): 1 Strakosha; 13 Wallace, 3 de Vrij, 22 Caceres; 8 Basta, 16 Parolo, 6 Leiva, 18 Luis Alberto, 19 Lulic; 10 Felipe Anderson; 17 Immobile. A disp: 23 Guerrieri, 15 Bastos, 77 Marusic, 96 Murgia, 21 Milinkovic-Savic, 7 Nani, 20 Caicedo. All: S. Inzaghi.

FCSB (4-2-3-1): 99 Vlad; 2 Benzar, 25 Gaman, 16 Planic, 12 Morais; 6 Nedelcu, 30 C.Tanase; 98 Man, 11 Budescu, 10 F.Tanase; 9 Gnohere. A disp: 33 Stancioiu, 4 Balasa, 23 O.Popescu, 8 Filip, 80 Teixeira, 17 F.Coman. All: Dica.

Arbitro: Vincic (Slovenia)


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il tutorial di Nibali: "Ecco come si cambia una camera d'aria"
Video

Il tutorial di Nibali: "Ecco come si cambia una camera d'aria"

  • Capri, Mertens sulle note di «Abbracciame»

    Capri, Mertens sulle note di...

  • Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove vedendo la maglietta del figlio che l'abbraccia

    Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove...

  • Cori da stadio in piazza Duomo: i tifosi del Milan aspettano Higuain e Caldara

    Cori da stadio in piazza Duomo: i tifosi del...

  • Buffon canta “Vita Spericolata" di Vasco davanti ai giocatori del Psg

    Buffon canta “Vita Spericolata"...

  • Juve, il momento degli autografi per Cristiano Ronaldo

    Juve, il momento degli autografi per...

  • Juve, l'arrivo da star di Ronaldo a Torino

    Juve, l'arrivo da star di Ronaldo a...

  • Corinna si "allontana" da Michael Schumacher: villa di lusso per trascorrere le vacanze coi figli

    Corinna si "allontana" da Michael...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET