ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

La Lazio con tutti i veterani per battere l'Empoli

La Lazio con tutti i veterani per battere l'Empoli

Accelerare per recuperare il terreno perso a inizio campionato. Inzaghi vuole sfruttare il calendario per presentarsi al derby del 29 settembre al top della forma e con una classifica migliore rispetto a quella attuale. Empoli, Genoa e Udinese in campionato, l’Apollon Limassol in Europa League sulla carta tutte gare alla portata dei biancocelesti. Il tecnico spera in un filotto, quattro vittorie che diano morale a un gruppo che, complice un calendario con Napoli e Juve nelle prime due giornate, è fiaccato da un avvio a rilento. Quattro gol subiti, due segnati e una sola vittoria, hanno creato qualche malumore ma in questi giorni Inzaghi sta motivando il gruppo per ripartire ed arrivare al top della forma alla sfida con la Roma. Pochi esperimenti tattici, il tecnico andrà avanti con il 3-5-1-1 e proporrà 10/11 della squadra che lo scorso hanno ha sfiorato l’ingresso in Champions. Con la sola eccezione di Acerbi, che in estate ha sostituito De Vrij, l’allenatore si affiderà ai veterani, a quel gruppo che è stato in grado di stupire tutti a suon di vittorie e gol. Già quelle reti che in questo primo scorcio di campionato stanno maledettamente mancando alla Lazio. 
Dopo il gol all’esordio Immobile si è inceppato, a secco anche con la maglia della Nazionale. Quasi un mese di digiuno per l’ultimo cannoniere del campionato pronto a confermare che l’Empoli è una delle sue vittime preferite. In cinque gare quattro gol con altrettante vittorie ed una sola sconfitta. In biancoceleste ha incrociato i toscani due volte ottenendo altrettante vittorie e segnando anche un gol, quello che il 18 febbraio dello scorso anno a Empoli diede il via alla rimonta che poi fu completata da Keita. Stessa Lazio in difesa ballottaggio a tre per l’ultima maglia rimasta disponibile: certi di un posto Radu e Acerbi, Wallace, Bastos e Caceres si contendono il ruolo di laterale destro. Tutto con le seconde linee pronte a dire la loro: da Badelj, passando per Correa fino a Cataldi e Murgia fresco di primo gol con la maglia dell’Under 21. Inzaghi quest’anno ha più alternative, starà a lui impiegarle nel momento giusto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Supercoppa italiana, invasione di campo e selfie con Ronaldo: tutto in diretta Instagram
Video

Supercoppa italiana, invasione di campo e selfie con Ronaldo: tutto in diretta Instagram

  • Le maglie di Pelè, Maradona e Falcao: a Ostia la mostra sulla storia del calcio

    Le maglie di Pelè, Maradona e Falcao:...

  • Festa Lazio diventa guerriglia, gli scontri con la polizia

    Festa Lazio diventa guerriglia, gli scontri...

  • Lo spot del nuovo album di calciatori Panini 2018-2019

    Lo spot del nuovo album di calciatori Panini...

  • Calciatore a terra dopo uno scontro di gioco, il mezzo di soccorso gli travolge un piede

    Calciatore a terra dopo uno scontro di...

  • Benetton Rugby, Hame Faiva si taglia i capelli per il compagno di squadra Nasi Manu Video

    Benetton Rugby, Hame Faiva si taglia i...

  • Schumacher, l'intervista pubblicata dalla famiglia per i 50 anni

    Schumacher, l'intervista pubblicata...

  • Michael Schumacher, l'intervista mai pubblicata pochi giorni prima dell'incidente

    Michael Schumacher, l'intervista mai...

Prev
Next

CALCIO

FORMULA1

BASKET