ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Lazio-Inter 2-3: Da Vrij manda i neroazzurri in Champions League

Lazio-Inter 2-3: Da Vrij manda i neroazzurri in Champions League

Bastano tre minuti per togliere un posto Champions dalle mani della Lazio che sembrava già assaporarlo. Epilogo peggiore non lo si poteva immaginare. Ancora una volta è un black out a mandare all’inferno la Lazio. In paradiso va l’Inter brava a restare concentrata nel momento di buio dei laziali che si fanno rimontare due volte e de Vrij commette anche un fallo da rigore (lo sbaglio è di Strakosha). Questione di maturità. E’ mancata agli uomini di Inzaghi che in quei tre maledetti minuti buttano via la qualificazione che si erano meritati sul campo. Vince l’Inter 3-2 e a fare festa è Spalletti. Mastica amaro Inzaghi che dovrà lavorare molto sulla testa dei suoi. Inconcepibili certi regali. E pensare che i biancocelesti avevano dominato in lungo e in largo mettendo alle corde un’Inter sembrata nettamente inferiore ai biancocelesti dal punto di vista del gioco.

TRE MINUTI DI FOLLIA
Autogol di Perisic su tiro di Marusic per il vantaggio dei padroni di casa, pari contestato di D’Ambrosio (fallo su Strakosha) e sul finale di primo tempo assist da applausi di Lulic per il gol di Felipe Anderson. Nella ripresa la Lazio controlla e gestisce bene il vantaggio. Anzi è lei a portare altri pericoli. Stavolta il Var vede bene e corregge l’errore di Rocchi che aveva assegnato un rigore per un mani di Milinkovic (tocca con la spalla). Ma come detto, la mancanza di maturità nel chiudere e nel gestire le gare per novanta minuti condanna Immobile e compagni. Strakosha sbaglia un rinvio e costringe de Vrij (lupus in fabula) al fallo da rigore. Icardi segna e raggiunge immobile in cima alla classifica marcatori (minuto 78). Lulic si fa espellere (minuto 79) e Vecino con la testa (minuto 81) manda l’Inter in champions. La Lazio, seppur a pari punti 72, chiude al quinto posto. Lacrime. 

LEGGI LA CRONACA
 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Il tutorial di Nibali: "Ecco come si cambia una camera d'aria"
Video

Il tutorial di Nibali: "Ecco come si cambia una camera d'aria"

  • Capri, Mertens sulle note di «Abbracciame»

    Capri, Mertens sulle note di...

  • Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove vedendo la maglietta del figlio che l'abbraccia

    Chelsea, la mamma di Jorginho si commuove...

  • Cori da stadio in piazza Duomo: i tifosi del Milan aspettano Higuain e Caldara

    Cori da stadio in piazza Duomo: i tifosi del...

  • Buffon canta “Vita Spericolata" di Vasco davanti ai giocatori del Psg

    Buffon canta “Vita Spericolata"...

  • Juve, il momento degli autografi per Cristiano Ronaldo

    Juve, il momento degli autografi per...

  • Juve, l'arrivo da star di Ronaldo a Torino

    Juve, l'arrivo da star di Ronaldo a...

  • Corinna si "allontana" da Michael Schumacher: villa di lusso per trascorrere le vacanze coi figli

    Corinna si "allontana" da Michael...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET