ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Juve-Fiorentina, Allegri: "Vietato fallire, per lo scudetto servono 90 punti"

Juve-Fiorentina, Allegri: Vietato fallire, per lo scudetto servono 90 punti

È presto per tentare la fuga-scudetto: «Per ora si viaggia in compagnia - frena Allegri -. La classifica si allungherà verso la decima giornata. E per il titolo serviranno almeno 90 punti». La Juve vuole restare in vetta: «Contro la Fiorentina non possiamo sbagliare. Affrontiamo una squadra giovane, tecnica e organizzata, nonché reduce da due vittorie». 

I successivi impegni interni contro Toro (sabato) e Olympiacos (mercoledì) impongono però scelte e rinunce. Questa sera, ad esempio, la Signora sfiderà i viola senza Buffon e Chiellini, capitano e vice, già sintonizzati su derby e Champions. «Szczesny è tra i migliori sette o otto d'Europa, sarà l'erede di Gigi», assicura Allegri mentre radiomercato segnala anche i bianconeri sul portiere 24enne Oblak, però blindato dall'Atletico Madrid con una clausola da 100 milioni. 

Il Conte Max tiene tutti sulla corda in attacco, dove le uniche certezze sembrano essere l'imprescindibile Dybala sempre in campo e l'ex viola Bernardeschi ancora in panchina: «Federico è in crescita, ma deve lavorare per conquistare spazio: la palla qui da noi pesa più che altrove». Cuadrado è in ballottaggio con Douglas Costa, ma tra i non intoccabili c'è pure Higuain: «Anche l'anno scorso Gonzalo non segnò per qualche giornata, ma non fu una tragedia». 

Già, i conti tornano comunque: «Rispetto allo scorso campionato abbiamo migliorato sia la fase offensiva che quella difensiva», rileva un Allegri che, privo di De Sciglio per 40 giorni, valuta la possibilità di allestire una nuova BBC. «Quando Howedes sarà al meglio potremmo difendere anche a tre, una variabile positiva».
La cosa più importante non è comunque la tattica ma l'atteggiamento, soprattutto nei momenti di crisi: «Dobbiamo gestire meglio alcune situazioni di gioco - ordina Allegri -. Non possiamo permetterci di uscire dalla partita. A Sassuolo ci sono state delle fasi negative simili a quelle di Barcellona». Sì, è presto per tentare la fuga, ma certi fantasmi vanno esorcizzati alla svelta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Mondiali 2018, ecco chi è il giocatore più anziano che scenderà in campo
Video

Mondiali 2018, ecco chi è il giocatore più anziano che scenderà in campo

  • Paola Ferrari e la chiusura dello storico programma Rai: soppresso 90° minuto?

    Paola Ferrari e la chiusura dello storico...

  • Bebe Vio presenta Giochi senza Barriere 2018: «Noi supereroi, sempre pronti alle sfide»

    Bebe Vio presenta Giochi senza Barriere...

  • Nadal leggendario, conquista per l'11esima volta il Roland Garros

    Nadal leggendario, conquista per...

  • Morte Astori, il giocatore si sarebbe potuto salvare se non fosse stato solo in camera

    Morte Astori, il giocatore si sarebbe potuto...

  • Karius e le papere in finale di Champions: il portiere aveva un trauma cranico dopo lo scontro con Sergio Ramos

    Karius e le papere in finale di Champions:...

  • Russell Crowe il Gladiatore Roma

    Russell Crowe il Gladiatore Roma

  • Gli auguri di Balotelli per il compleanno di Insigne

    Gli auguri di Balotelli per il compleanno di...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET