ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Inter-Tottenham 2-1: Vecino decide al 93', gol pazzesco di Icardi

Inter-Tottenham 2-1: Vecino decide al 93', gol pazzesco di Icardi

I problemi in Italia dell’Inter rischiavano di riflettersi anche in Europa, al ritorno in Champions dopo 2380 giorni, ma a salvare Luciano Spalletti ci pensano Icardi e Vecino, ancora lui, l’eroe di maggio all’Olimpico contro la Lazio. A San Siro, con una cornice di pubblico devastante (più di 64mila spettatori), i nerazzurri vincono in rimonta 2-1 con il Tottenham: al gol di Eriksen, rispondono il capitano argentino a 4’ dalla fine, accendendosi all’improvviso con un gran tiro al volo, e Vecino con un colpo di testa al terzo minuto di recupero. Il tecnico di Certaldo si augura possa essere la partita della svolta, ma molte sono ancora le lacune da risolvere. Certo, con una vittoria così, tutto diventa più facile.
 

 

RIMONTA NERAZZURRA
Il Tottenham non spinge molto nel primo tempo. Gli Spurs si vedono soltanto con una punizione di Eriksen ben respinta da Handanovic e poi rischiano con il quasi autogol di Sanchez su un cross di Perisic (26’) e su un rasoterra debole di Nainggolan al 34’. Ma prima dell’intervallo il Tottenham si fa vedere con Kane al 37’ (perde l’attimo al momento del dribbling su Handanovic) e con un cross basso di Aurier intercettato dallo sloveno (42’). Nella ripresa l’Inter va in difficoltà e il Tottenham non si fa scappare l’occasione. Così all’8’ trova il vantaggio: tiro di Eriksen, respinta di Handanovic ed è ancora Eriksen a provarci con la deviazione di Miranda che beffa il portiere nerazzurro, colpevole forse di essere andato con la mano di richiamo. La reazione dell’Inter è tutta nel colpo di testa di Perisic su cross di Politano (12’). Pochettino toglie Son e inserisce Lucas, che con la sua velocità fa subito capire di essere più in forma del sudcoreano. Spalletti risponde inserendo prima Candreva per Perisic, poi Keita per Politano, ma è la solita Inter. Fino al minuto 86 quando Icardi segna il pareggio con un bellissimo tiro al volo. Un gol che risveglia l’Inter perché al 92’ raddoppia con Vecino, bravo a finalizzare una sponda di de Vrij. A San Siro succede di tutto, come nelle notti di Champions di qualche anno fa.

SEGUI LA DIRETTA

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Buffon e Pirlo, l'abbraccio tra campioni del mondo al Quirinale
Video

Buffon e Pirlo, l'abbraccio tra campioni del mondo al Quirinale

  • Berlusconi, il discorso nello spogliatoio del Monza: «Chi ci crede... vince!»

    Berlusconi, il discorso nello spogliatoio...

  • Dramma nello sport, muore Giada Dell'Acqua a 28 anni

    Dramma nello sport, muore Giada...

  • La Cacciatori: nel mio libro una vita da Maurizia. «Discola curiosa e innamorata della pallavolo prima che degli uomini»

    La Cacciatori: nel mio libro una vita da...

  • Napoli, Milik rapinato da due banditi

    Napoli, Milik rapinato da due banditi

  • Molinari, la festa con l'Europe Team dopo la vittoria Ryder Cup

    Molinari, la festa con l'Europe Team...

  • Roma-Lazio, Di Francesco: «Abbiamo giocato una partita da veri uomini»

    Roma-Lazio, Di Francesco: «Abbiamo...

  • Calcio, Berlusconi compra il Monza

    Calcio, Berlusconi compra il Monza

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET