ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Eurolega, esordio vincente dell'Olimpia Milano in trasferta

Eurolega, esordio vincente dell'Olimpia Milano in trasferta

Esordio vincente per la AX Milano in Eurolega. A Pogdorica, l’Olimpia espugna l’arena montenegrina 71-82, al termine di una partita condotta dal primo all’ultimo minuto, pur con molti alti e bassi. Il primo parziale, 7-22, indirizza la partita, il Buducnost torna più volte a meno tre, ma non trova mai il guizzo per finire la rimonta. Micov, 15 punti, Nedovic, 14 punti e 5 assist, Kuzminskas 12 e Gudaitis con 11 i migliori realizzatori per Milano. “Abbiamo costruito bene nella prima metà della gara, poi abbiamo permesso loro di tornare in partita ed è sempre un grande rischio quando giochi in trasferta – dice a caldo Simone Pianigiani -. E’ una vittoria importante, ma potevamo chiuderla prima e risparmiare energie in vista di un periodo che ci vedrà in campo tantissime volte in maniera ravvicinata nelle prossime settimane”.

Mike James, Nedovic, Micov, Brooks e Tarczewski il quintetto scelto da Pianigiani. Il primo canestro della partita è dell’Olimpia che fa capire subito che sarà una serata nella quale le percentuali saranno alte. Brooks e James lanciano i milanesi fino al 22-7, poi Buducnost ricuce alla fine del primo quarto 22-11. Gudaitis è un fattore sotto canestro, Della Valle in transizione è letale: 18-30 al 14esimo. Ivanovic e Jackson riavvicinano i padroni di casa fino al meno quattro, ma Milano non trema, Nedovic e Kuzminskas chiudono al riposo lungo avanti 31-42.

Micov apre il secondo tempo con una tripla per il 31-45 Olimpia, poi i padroni piazzano un parziale di 6-0 spezzato da un canestro in allontanamento firmato Brooks (37-47). Il Buducnost è aggrappato alla partita con i rimbalzi offensivi, le palle vaganti e una difesa un po’ aggressiva. Clark firma il 41-47 al 26esimo e Pianigiani chiama subito time out, ma Omic ricuce fino al 49-52 al 29esimo, il terzo quarto finisce 51-57 grazie ad un Micov sempre perfetto. Ad inizio ultimo quarto ancora il “professore” e Della Valle regalano il nuovo +11, 51-62 dando ancora dimostrazione di una certa superiorità, nonostante il dato piuttosto imbarazzante di 19 rimbalzi offensivi subiti. Il gancio di Kuzminskas tiene Milano avanti 55-67 al 34esimo. Clark e Jackson tengono clamorosamente in vita il Buducnost con le triple: 71-74 al 38esimo. E’l’ultimo assalto, la AX resiste e vince 71-82 con un gran finale di Kuzminskas

Nella giornata di ieri, netta vittoria del Cska Mosca 95-75 sul Barcellona. Higgins 18 punti e De Colo con 17 sono i trascinatori di serata. Vittorie convincenti anche quelle ottenute dall’Anadolu Efes e dal Real Madrid rispettivamente contro Bayern Monaco e Darussafaka. I turchi dopo aver sofferto in avvio di match, prendono il largo a metà del secondo quarto e chiudono 71-90; i madrileni, campioni d’Europa in carica, invece surclassano 109-93 i malcapitati neroverdi sotto una pioggia di triple e addirittura 66 punti segnati nel secondo e terzo quarto. Randolph, Carroll, Taylor e Llull trascinano il Real. E tra sette giorni la super sfida al Forum contro Milano alla ricerca di una grande vittoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Benetton Rugby, Hame Faiva si taglia i capelli per il compagno di squadra Nasi Manu Video
Video

Benetton Rugby, Hame Faiva si taglia i capelli per il compagno di squadra Nasi Manu Video

  • Schumacher, l'intervista pubblicata dalla famiglia per i 50 anni

    Schumacher, l'intervista pubblicata...

  • Michael Schumacher, l'intervista mai pubblicata pochi giorni prima dell'incidente

    Michael Schumacher, l'intervista mai...

  • MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

    MacauGP, l'incidente di Sophia Floersch

  • Bike trial, Vittorio Brumotti e il viaggio

    Bike trial, Vittorio Brumotti e il viaggio

  • Bimbo iraniano imita Dybala e lo juventino fa un appello: «Aiutatemi a trovarlo»

    Bimbo iraniano imita Dybala e lo juventino...

  • Christian Daghio in un match sul ring in Thailandia

    Christian Daghio in un match sul ring in...

  • Leicester, il nuovo video dello schianto: l'elicottero si avvita su se stesso e precipita

    Leicester, il nuovo video dello schianto:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET