ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Angelo Bonomelli è il nuovo campione italiano di surf, tra le donne vince la 18enne Emily Gussoni

Angelo Bonomelli è il nuovo campione italiano di surf, tra le donne vince la 18enne Emily Gussoni

Le onde di Capo Mannu hanno appena incoronato i Campioni Italiani di Surf 2017! I FISW Surf Games si sono infatti conclusi e, al termine della due giorni di gare, non resta che rendere omaggio a chi ha meglio interpretato la competizione dimostrando di meritare questo titolo.



A vincere il titolo di Campione Italiano di Shortboard è niente meno che Angelo Bonomelli, in una finale al cardiopalma con Roberto D’Amico, Iacopo Conti e Alessandro Piu. La classe, l’esperienza, la tenacia, la scelta di onde e soprattutto il bagaglio di manovre e stile hanno premiato Angelo. Il suo è stato un crescendo nel corso di tutta la giornata, iniziato con un air revers alla sua prima heat e terminato con un tubo impossibile all’interno del quale si è infilato, si è fatto avvolgere, salvo poi concluderlo uscendone in maniera perfetta e raccogliendo l’applauso del pubblico presente al Mini Capo. Dietro di lui Piu, seguito da D’Amico e da un ottimo Conti.

A vincere il titolo di Campionessa italiana è stata invece la giovanissima Emily Gussoni! Appena 18 anni, nata in Costa Rica ma con passaporto italiano si spera potrà diventare nei prossimi mesi una pedina importante della Nazionale Italiana. Emily ha mostrato fin dal suo primo ingresso in acqua un talento davvero raro, culminato con l’Oro e conquistato soprattutto alla sua prima giornata di surf tra le onde sarde.



Subito dietro di lei Giada Legati, una delle giovanissime atlete sulle quali la FISW Surfing sta scommettendo. E i risultati iniziano ad arrivare: miglior italiana agli ISA World Junior Surfing Championship, quarta classificata nel surf in occasione dell’EuroSurf 2017 e adesso argento ai FISW Surf Games, anche lei alla sua prima uscita tra le onde di Capo Mannu.

Terzo gradino del podio per Valentina Vitale. Classe, esperienza, tenacia e confidenza con le competizioni e con gli spot di gara. Un ottimo risultato il suo, considerando l’ormai agguerrita concorrenza con quale si trova a confrontarsi in acqua. Quarta classificata Valeria Patriarca.



Passiamo al Longboard maschile. La Punta ha premiato la prestazione del giovanissimo Mattia Maiorca.  Secondo l’argento europeo Matteo Fabbri, seguito da Alessandro Demartini e da Renato Carta. Anche in questo caso un risultato che fa ben sperare! Matteo, già una conferma di questo movimento, ha dietro di sé un giovanissimo ragazzo in grado di fare grandi cose nonostante i soli diciassette anni di età. Ha davanti a sé sicuramente un futuro più che roseo! Nel SUP Wave si laurea Campione d’Italia Alessandro Onofri, seguito da Leonard Nika, Nicola Ferro e Federico Benettolo.



La prima giornata dei FISW Surf Games aveva già emesso i suoi verdetti nel Bodyboard maschile e femminile, nel longboard femminile e nel SUP Wave femminile.

Genesio Ludovisi, dopo il podio europeo, si è portato a casa anche il titolo di Campione Italiano di bodyboard mentre nella categoria femminile a trionfare è stata Valentina Corbelli! Nel Longboard femminile la Campionessa Italiana è Francesca Rubegni. In finale ha messo in riga, in ordine, Valentina Marconi, Cristina Dotti e Stella Lauro. Nel SUP Wave femminile invece, trionfo di Margherita Boschetti su Alessia Fulceri!

“E’ stato un evento davvero unico – ha commentato Luciano Serafica, presidente della FISW – Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard, presente qui a Capo Mannu – tantissimi partecipanti, un’organizzazione ineccepibile da parte delle associazioni Sportive FISW Italian Surfing e IS BENAS Surf Club ed una location più che all’altezza dell’occasione. Sono davvero felice di quello che ho visto e del livello tecnico dei vincitori! I FISW Surf Games sono il risultato del lavoro che abbiamo svolto in questi sette mesi, preceduto solo pochi giorni fa dall’argento europeo vinto in Norvegia”.

“Questo appuntamento – conclude -  ci proietta già verso la prossima stagione di competizioni sia sul territorio nazionale che in ambito internazionale. Abbiamo un potenziale davvero grande e sono certo che riusciremo a portare a casa nuovi prestigiosi risultati”.

I FISW Surf Games di Capo Mannu sono stati organizzati in collaborazione con la sezione Surfing della FISW, Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard, e le associazioni Sportive FISW Italian Surfing e IS BENAS Surf Club. Con i Patrocini della Regione Sardegna e del Comune di San Vero Milis e dell’Area Marina Protetta del Sinis e Mal di Ventre.

Si ringraziano tutti gli sponsor, Groupama Assicurazioni, Quiksilver, Roxy, Ford e Vueling Airlines, e il servizio di assistenza K 38 per aver costantemente vigilato gli spot di gara durante l’evento!


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Antonio Conte e la telefonata della moglie in conferenza stampa
Video

Antonio Conte e la telefonata della moglie in conferenza stampa

  • Portiere del Monfalcone espulso imita Buffon: «L'arbitro ha una cassa di birra al posto del cuore»

    Portiere del Monfalcone espulso imita...

  • Champions, tifosi in fila 24 ore prima per biglietti Roma- Liverpool: «Ci siamo autorganizzati»

    Champions, tifosi in fila 24 ore prima per...

  • F1: Ricciardo vince in Cina, terzo Raikkonen

    F1: Ricciardo vince in Cina, terzo Raikkonen

  • Formula E nelle strade dell'Eur. Raggi nei box e in pista

    Formula E nelle strade dell'Eur. Raggi...

  • Real Madrid-Juve, Gigi Buffon: «Spazzatura al posto del cuore». La risposta di Del Piero scatena i tifosi

    Real Madrid-Juve, Gigi Buffon:...

  • Il presidente della Roma Pallotta incontra la Raggi dopo il tuffo nella fontana di piazza del Popolo

    Il presidente della Roma Pallotta incontra...

  • Poliziotta sviene a Festa della Polizia, il presidente Fico le corre incontro e Minniti ferma il discorso

    Poliziotta sviene a Festa della Polizia, il...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET