ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Nostalgia Dzeko: «Segnare è più difficile: ci mancano Totti e Salah e Nainggolan gioca troppo lontano»

Nostalgia Dzeko: «Segnare è più difficile: ci mancano Totti e Salah e Nainggolan gioca troppo lontano»

«Abbiamo visto cose belle come contro l'Inter, ma una squadra come la nostra non può giocare così nel finale. Serve pazienza. Meglio con Spalletti o con Di Francesco? Difficile dirlo, siamo all'inizio. Prima segnavo tanto, quest'anno sarà più difficile, ho toccato pochi palloni, speriamo di toccarne di più. Si sente la mancanza di Totti? Certo, come si sente quella di Salah, che giocava vicino a me. Anche Nainggolan giocava più vicino, ora sono tutti più distanti». Così Edin Dzeko dopo la sfida contro l'Atletico.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA



La Lazio festeggia 118 anni di storia, fuochi d'artificio e fumogeni in piazza della Libertà
Video

La Lazio festeggia 118 anni di storia, fuochi d'artificio e fumogeni in piazza della Libertà

  • Venditti sbaglia l'inno alla festa di Natale della Roma, il video di Max Giusti

    Venditti sbaglia l'inno alla festa di...

  • Le acrobazie al Campionato mondiale di Surf 2017

    Le acrobazie al Campionato mondiale di Surf...

  • Buon compleanno Milan

    Buon compleanno Milan

  • Derby di Belgrado, alta tensione tra Partizan e Stella Rossa

    Derby di Belgrado, alta tensione tra...

  • Tifo da matti, invasione di campo con l'auto

    Tifo da matti, invasione di campo con...

  • Mertens napoletanissimo, canta il brano di un neomelodico: "Abbracciame cchiù forte"

    Mertens napoletanissimo, canta il brano di...

  • Lorenzo Insigne, il suo goal umilia l'ex allenatore dell'Italia Ventura: ecco cosa è successo

    Lorenzo Insigne, il suo goal umilia l'ex...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET