ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Inter-Manolas, c'è l'accordo? Il greco smentisce: "Ancora bugie"

Kostas Manolas

Manolas su tutti, ma Suning vuole un'Inter... new look in difesa. Non solo l'esperto nazionale greco della Roma, al primo posto nella lista della spesa per il settore centrali, ma anche altri 2 o 3 innesti di spessore per rinforzare il reparto. Dalle parti di corso Vittorio Emanuele è, infatti, questa la strategia di mercato del gruppo di Nanchino, per mettere un freno all'emorragia di gol (già 37 subiti in campionato, 13 nelle ultime 7 partite) di questa stagione e ripartire nella prossima. Ovvero, un restyling a 360° gradi, quasi al limite della rivoluzione, con 3/4 tagli previsti in uscita e altrettante operazioni in entrata. 

Tra i sicuri partenti ci sono, infatti, Nagatomo e Santon: il primo nel mirino della Samp, a caccia di un terzino d'esperienza, il secondo apprezzato in Premier. Quindi, Jeison Murillo, che prosegue a corrente alternata e potrebbe essere sacrificato per far cassa, e Cristian Ansaldi, sotto contratto. Che, intanto, si guarda intorno, monitorando terzini e centrali di mezza Europa. In pole position c'è Kostas Manolas, classe 91 della Roma già prenotato da tempo. Al raddoppio, infatti, la proposta d'ingaggio messa sul piatto dall'Inter: 3 milioni netti l'anno, contro il milione e mezzo percepito attualmente dal greco in giallorosso. Sui 30 milioni, più bonus (per un ammontare complessivo di 35/37 mln), invece, l'offerta per il club di Pallotta, in rosso di 50 e bisognoso di cash per rientrare nei paletti del Financial Fair Play. Manolas dovrebbe arrivare a prescindere, anche se lui ieri su Instagram ha scritto: «Ancora bugie!».
 

 

Ancora bugie!!

Un post condiviso da Kostasmanolas (@kostasmanolas44) in data:




Ma, con la possibile cessione di Murillo, non è da escludere un secondo arrivo nel reparto-centrali. A Pioli piace il laziale De Vrij. Ma il nome nuovo è quello di Toby Alderweireld, classe 89 del Tottenham con una clausola di recesso di 28 milioni e un contratto in scadenza nel 2018. Ma non solo. Tra gli Spurs, monitorato anche il nazionale inglese Kyle Walker, 27 anni a maggio, di professione terzino destro. Alternative Matteo Darmian, mai uscito dai radar, e la new entry Mariano del Siviglia, d'esperienza (classe 86) e dal prezzo accessibile (sugli 8/10 mln). Per l'out di sinistra, invece, due nomi su tutti: Samir Caetano de Souza e Ricardo Rodriguez, con il brasiliano dell'Udinese in leggero vantaggio sullo svizzero del Wolfsburg.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 20 Aprile 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:11

Choc in Germania: segna, festeggia e il ginocchio fa crack
Video

Choc in Germania: segna, festeggia e il ginocchio fa crack

  • Maradona show su punizione, la classe non tramonta mai

    Maradona show su punizione, la classe non...

  • Bolt si infortuna nella finale della 4x100

    Bolt si infortuna nella finale della 4x100

  • Balotelli, a 200 km/h sulla Ferrari, multato a Vicenza

    Balotelli, a 200 km/h sulla Ferrari, multato...

  • Balotelli e la multa in Ferrari: «La solita Italia, si sta meglio in Francia»

    Balotelli e la multa in Ferrari: «La...

  • Supercoppa turca, al 91' in campo succede di tutto

    Supercoppa turca, al 91' in campo...

  • Ponza, gelato in mare per Francesco Totti e Simone Inzaghi

    Ponza, gelato in mare per Francesco Totti e...

  • Marco Pantani il 2 agosto 1998 va oltre la 'leggenda' e vince il Tour de France

    Marco Pantani il 2 agosto 1998 va oltre la...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET