ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Alla Virtus il derby di Roma contro l'Eurobasket, ma tafferugli in curva

L'esultanza dei giocatori della Virtus Roma

Peccato dover partire da qualcosa che con il basket e lo sport non c’entra nulla. Perché poco dopo che il tabellone del derby di A2 della capitale aveva passato il minuto 32 l’attenzione generale è stata catalizzata dagli scontri che hanno visto coinvolti i tifosi della Virtus assiepati nella Curva Ancilotto venuti a contatto con alcune persone della sicurezza e poi sgombrati con la forza da un intervento della polizia. Il punteggio a quel punto recitava 57-70 per la squadra di Corbani che aveva dominato la stracittadina.

Sarà per la sospensione di qualche minuto ordinata dagli arbitri in attesa che fosse ristabilito l’ordine sugli spalti, sarà per l’orgoglio dei ragazzi di Bonora, la contesa si è riaperta tanto da vedere l’Eurobasket, trascinata da Deloach, arrivare fino al 71-74 al 37’37”. Decisiva qui la tripla di Tonino Raffa, su rimessa contestata dai padroni di casa, che ha riportato avanti i suoi di 6 lunghezze (71-77). Convulso il finale con un decisivo tap-in di Brown per il 75-81 prima che Deloach desse nuova speranza all’Eurobasket. Ma sulla possibile palla del pari, sarebbe servita una tripla, Stanic ha inspiegabilmente rinunciato al tiro pesante sbagliando un appoggio su cui Easley ha commesso un antisportivo che ha consentito a capitan Maresca di fissare il finale sul 78-83 per la Virtus. Roma così vola a 28 punti in classifica che le consente di rimanere salda in zona playoff.

La gara, prima dell’interruzione, era stata nelle mani della squadra di Corbani, trascinata da un John Brown inarrestabile. Alla fine per l’americano l’ennesima doppia-doppia stagionale con 27 punti e 13 rimbalzi catturati. In casa Eurobasket prova di cuore per il romano Eugenio Fanti (15 punti e 5 recuperi) mentre Mo Deloach, 24 per lui, è stato l’ultimo ad arrendersi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 13 Marzo 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:33

KONTA IN LACRIME. LA TENNISTA, N° 7 AL MONDO, INSULTATA DA NASTASE
Video

KONTA IN LACRIME. LA TENNISTA, N° 7 AL MONDO, INSULTATA DA NASTASE

  • Morto Scarponi, l'ultima vittoria 5 giorni fa: lo sprint vincente al Tour of the Alpes

    Morto Scarponi, l'ultima vittoria 5...

  • Show su Instagram con la chitarra per i calciatori dell'Udinese

    Show su Instagram con la chitarra per i...

  • ALTRO CHE "FOZZA INDA", ECCO IL NEO PROPRIETARIO DEL MILAN DIRE: "FO..."

    ALTRO CHE "FOZZA INDA", ECCO IL...

  • I 31 anni di Berlusconi al Milan

    I 31 anni di Berlusconi al Milan

  • L'infortunio di Giuseppe Rossi

    L'infortunio di Giuseppe Rossi

  • Totti e la "pallonata" a Wallace che riaccende il derby

    Totti e la "pallonata" a Wallace...

  • Dal San Paolo alla stazione centrale: "Un giorno all'improvviso" accompagna i viaggiatori

    Dal San Paolo alla stazione centrale:...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET