Milan, il gol affare per pochi: a segno
nelle prime giornate solo tre giocatori

immagine Milan, il gol affare per pochi: a segno
nelle prime giornate solo tre giocatori
Nel Milan di oggi segnano solo in tre. Naturalmente Carlos Bacca (cinque reti finora), poi Niang (2) e Suso (1) frequentatore fisso del tridente d'attacco messo in campo da Vincenzo Montella che, a differenza dei suoi predecessori, ha il merito di saper sfruttare al meglio il potenziale offensivo messo a disposizione da Adriano Galliani. Otto reti totali in campionati con appena tre firme.

All'appello mancano ancora Gianluca Lapadula e Keisuke Honda, senza dimenticare Giacomo Bonaventura capace di realizzare ben sei gol lo scorso campionato. Di Luiz Adriano invece si sono perse le tracce ormai da tempo. Ma anche senza di loro il Milan sta risalendo la classifica. Era da alcune stagioni che il Milan non si ritrovava così in alto. Non è certo una questione di punti, considerato che le partenze di Inzaghi e Mihajlovic sono simili. Quello che è cambiato, o almeno sembra, è la maturazione di alcuni giocatori. L'attaccante colombiano (tre gol al Toro, poi a segno contro Samp e Lazio) senza dubbio si trova meglio a giocare con Montella. L'ha detto, non ne ha fatto misteri, mettendo in luce proprio la differenza di gioco e facilità di arrivare al tiro rispetto ad un anno fa.

Sul francesino c'è il lavoro di Gasperini nei 6 mesi di Genoa, la conferma di Sinisa e ora la voglia di trasformarlo ancora di Vincenzino che fin dal primo giorno ha deciso di provare a vincere la sua scommessa. Suso è diventato un punto fermo dell'attacco. Un tridente affiatato che ora proverà a sfondare anche a Firenze, contro la Fiorentina di Sousa in un campo dove i rossoneri non vincono da due anni e mezzo. L'ultimo successo rossonero risale al 26 marzo 2014, quando in panchina c'era Clarence Seedorf. E al Franchi c'è da registrare il ritorno di Montella. Una città che lo scorso anno lo ha applaudito quando tornò da tecnico della Sampdoria. Domenica sera chissà come andrà a finire.

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Leggo.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui