ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Milan, Fassone conferma Montella: "A luglio avrà tutta la rosa a disposizione"

Marco Fassone e Vincenzo Montella

«A luglio Vincenzo avrà il Milan già fatto». Questa la promessa dell'ad Marco Fassone ai piccoli azioni rossoneri nel giorno in cui il bilancio di Casa Milan chiude come previsto in perdita, di quasi 75 milioni di euro. Perdita ripianata da RossoneriSport. Tra dichiarazioni ufficiali e non Fassone spiega chiaramente, in questo caso a Milan Tv, che «la volontà dei nuovi azionisti (consegnato finalmente il curriculum vitae di Li, ndr) è essere forti sul campo e sani a livello economico. Abbiamo ancora davanti un anno di sacrifici, ovvero un altro bilancio negativo, che speriamo però possa portare risultati immediati». 

Concetto ribadito anche qualche ora prima senza telecamere: «Il primo bilancio 2017-18 sarà ancora un brutto bilancio, il Milan tornerà a vedere la luce solo fra tre anni. I due motivi sono il rafforzamento della squadra e gli investimenti sportivi...». Parole che fan ben sperare i tifosi rossoneri: «Gli investimenti che faremo per il settore calcistico saranno importanti, perché la squadra va rinforzata e dovremo cercare di essere competitivi. Il riverbero di queste azioni, a livello bilancistico, è che anche nei prossimi anni non avremo dei bilanci eccezionali, proprio perchè spenderemo grosse cifre...». 

Insomma, «la volontà è di consegnare a Montella 2/3 della formazione entro il giorno del raduno, poi ad agosto eventualmente fare altri acquisti». Un paio importanti, altri due-tre giovani da far crescere ma che hanno già una forte esperienza nel nostro campionato. Per un grande Milan ci sarà un monte ingaggi maggiore: «Nell'ultimo anno abbiamo analizzato un calo sul monte ingaggi, legato anche al calo dei risultati sportivi. Abbiamo la sensazione che, nell'aggiungere giocatori di un certo livello e di un certo peso, questo monte ingaggi possa nuovamente crescere negli anni venturi. Ho però rassicurato gli azionisti che ci sarà un'asticella, un limite massimo che sarà ben presente a tutti...». 

E sul fronte mercato, le news delle ultime ore portano ancora a Bergamo. Non solo Kessié dall'Atalanta, i rossoneri puntano anche su Conti. E da Firenze, oltre a Kalinic, potrebbe arrivare pure Badelj, in rotta con la Viola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Ventura esonerato, Tavecchio resta in sella: le reazioni al termine della riunione in Federcalcio
Video

Ventura esonerato, Tavecchio resta in sella: le reazioni al termine della riunione in Federcalcio

  • Disastro Italia, Lotti: "Il calcio va rifondato e accettiamo suggerimenti"

    Disastro Italia, Lotti: "Il calcio va...

  • Italia fuori dal Mondiale, Ventura: "Chiedo scusa agli italiani"

    Italia fuori dal Mondiale, Ventura:...

  • Svezia-Italia 1-0, il videocommento di Ugo Trani

    Svezia-Italia 1-0, il videocommento di Ugo...

  • Pauroso incidente sul surf: schiena rotta per Andrew Cotton

    Pauroso incidente sul surf: schiena rotta...

  • Ghoulam a testa bassa dopo gli esami a Villa Stuart

    Ghoulam a testa bassa dopo gli esami a Villa...

  • Di Francesco: "Voglio la Roma di Londra. Schick ha problemi a calciare"

    Di Francesco: "Voglio la Roma di...

  • Pelè, il re del calcio, compie 77 anni

    Pelè, il re del calcio, compie 77 anni

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET