ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Juve, dopo l'addio di Tevez riscattato
interamente Zaza. Occhi su Oscar

Simone Zaza

TORINO - Adiós, Carlos. Dopo Pirlo, la Juve saluta anche Tevez. Salvo nuovi slittamenti dovuti a problemi burocratici, oggi è il giorno del suo addio ufficiale.





Oltre al prestito del giovane fantasista Guido Vadalà, i bianconeri avranno un paio di opzioni su altre promesse del Boca Juniors (Pavon e Cristaldo). El jugador torna dal pueblo, in fibrillazione da diversi mesi, dopo uno straordinario biennio in bianconero: due scudetti, una Supercoppa italiana e una Coppa Italia con 96 presenze condite da 50 gol.



L'Apache lascia in eredità una prestigiosa maglia numero 10 che rischia però di rimanere sfitta. «Nel caso, ce ne faremo una ragione», ha minimizzato Agnelli, consapevole di quanto sia difficile arrivare a Oscar (che resta il numero 1 della lista nelle preferenze di Allegri), Isco o Cuadrado senza sacrificare un pezzo grosso come Vidal o Pogba.



Dopo l'ultimo intervento presidenziale («Pogba? Nel calcio non esiste niente di assoluto»), il francese ha perso lo status di incedibile. Questo non vuol dire che l'enfant prodige sia in vetrina. La Juve vorrebbe trattenerlo (almeno) per un altro anno e il “Polpo” non vuole (ancora) andare via. A meno che non gli faccia cambiare idea Raiola, in questi giorni a Parigi per parlare proprio di Paul (ma anche di Ibra) con il Psg.



E' cedibilissimo invece Ogbonna. A meno di un rilancio last minute dell'Everton, il difensore andrà al West Ham per 12 milioni di euro più uno di bonus, con mini-plusvalenza in favore della Signora.

Il ruolo di vice-Chiellini verrà appaltato a Rugani: la Juve non sembra infatti intenzionata ad andare sul mercato dei difensori.



Il ritiro estivo servirà anche per valutare Isla: Allegri ha infatti congelato la cessione del cileno, rivitalizzato dalla Copa America.

Intanto, dopo i rinnovi di Marchisio e Allegri e in attesa di quello imminente di Bonucci, i bianconeri hanno ufficializzato l'ingaggio di Simone Zaza fino al 2020. Il vice-Mandzukic, 21 gol nelle ultime due stagioni al Sassuolo in A , è costato 18 milioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Di Francesco: "Con l'Atletico partita decisiva per poter passare il turno"
Video

Di Francesco: "Con l'Atletico partita decisiva per poter passare il turno"

  • La Roma vola a Madrid. Nainggolan scherza con Jesus: «Zitto, non parlo con te»

    La Roma vola a Madrid. Nainggolan scherza...

  • Nicchi: «Tavecchio si è dimesso»

    Nicchi: «Tavecchio si è...

  • Malagò da Fazio: “Mi auguro e penso che Tavecchio si dimetterà”

    Malagò da Fazio: “Mi auguro e...

  • Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso il casco, tragico incidente a Macao

    Motociclismo, muore Hegarty dopo aver perso...

  • Derby di Roma, sciarpe, fumogeni e bandiere, i colori della sfida piu' attesa

    Derby di Roma, sciarpe, fumogeni e bandiere,...

  • Roma-Lazio, Di Francesco: "Derby sia festa di sport e civilta'"

    Roma-Lazio, Di Francesco: "Derby sia...

  • Di Francesco: Schick si allenera' con la squadra quando riferira' di star bene

    Di Francesco: Schick si allenera' con la...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET