ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Juve-Lazio, le pagelle dei bianconeri: Dani Alves da applausi, bene anche Neto e Dybala

Il gol di Dani Alves

Juventus-Lazio 2-0, le pagelle dei bianconeri: Dani Alves, Neto e Dybala tra i maggiori protagonisti del primo trofeo stagionale conquistato dagli uomini di Allegri.

NETO 7
Il portiere di Coppa (Italia) è salvato dal palo in avvio di contesa, sulla conclusione di Keita. Nella ripresa sfodera due paratone su Felipe Anderson e Immobile.
BARZAGLI 6,5
Come sempre Highlander mette tutta l'esperienza a disposizione della Signora. Da clonare.
BONUCCI 6,5
Perfetto regista difensivo (anche se con avvio shock quando Keita lo semina) con licenza di uccidere la Lazio, firma il raddoppio tra le belle statuine biancocelesti.
CHIELLINI 6,5
Incredibile ma vero: il primo tiro della Juve porta la sua firma. Il solito guerriero a tutto campo.
ALEX SANDRO 7Si sta perfezionando come assist man: un altro traversone al bacio che l'amico Dani Alves trasforma in oro colato per il vantaggio bianconero.
MARCHISIO 6,5
Con Khedira ancora out sta sfruttando ogni occasione per ritagliarsi un po' di gloria. E bravo, Principino.
RINCON 6Preferito a Lemina, è il meno appariscente della corazzata juventina però lotta come un leone, ma perde pure qualche pallone di troppo.
DANI ALVES 7,5
Homen do Jogo: l'uomo della finale. Un gol, un assist non sfruttato da Higuain. L'ex Barça è in grande spolvero, proprio nel momento decisivo della stagione. Il Real è avvisato...
DYBALA 7Quando ha la palla tra i piedi per gli avversari sono brividi felini. Sempre nel cuore dell'azione: indispensabile (33' st Lemina ng).
MANDZUKIC 7Pronti, via: va a fare subito il terzino. Si immola per la causa, la solita preziosa cerniera nello scacchiere di Allegri.
HIGUAIN 6,5
Un paio di bolidi per scaldare le mani a Strakosha, ma anche due gol divorati, uno nella prima frazione, l'altro al crepuscolo della sfida, a esaltare i riflessi di Strakosha.
ALLEGRI 7,5
Primo obiettivo raggiunto. E con meno fatica del previsto. Ma il bello deve ancora arrivare. Giusto, Max?


© RIPRODUZIONE RISERVATA



La Lazio festeggia 118 anni di storia, fuochi d'artificio e fumogeni in piazza della Libertà
Video

La Lazio festeggia 118 anni di storia, fuochi d'artificio e fumogeni in piazza della Libertà

  • Venditti sbaglia l'inno alla festa di Natale della Roma, il video di Max Giusti

    Venditti sbaglia l'inno alla festa di...

  • Le acrobazie al Campionato mondiale di Surf 2017

    Le acrobazie al Campionato mondiale di Surf...

  • Buon compleanno Milan

    Buon compleanno Milan

  • Derby di Belgrado, alta tensione tra Partizan e Stella Rossa

    Derby di Belgrado, alta tensione tra...

  • Tifo da matti, invasione di campo con l'auto

    Tifo da matti, invasione di campo con...

  • Mertens napoletanissimo, canta il brano di un neomelodico: "Abbracciame cchiù forte"

    Mertens napoletanissimo, canta il brano di...

  • Lorenzo Insigne, il suo goal umilia l'ex allenatore dell'Italia Ventura: ecco cosa è successo

    Lorenzo Insigne, il suo goal umilia l'ex...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET