Juve, Dybala contro il suo passato per ritrovarsi.
Cuadrado non titolare, scoppia il caso

immagine Juve, Dybala contro il suo passato per ritrovarsi.
Cuadrado non titolare, scoppia il caso
Ritrovata la vera Juve, urge recuperare al più presto il vero Dybala. «Il carattere esce nelle difficoltà e dopo le sconfitte twitta Allegri dopo il 4-0 al Cagliari -: bravi i ragazzi a reagire e a riprendere subito la testa della classifica!». Prosegue però il digiuno dal gol dell'argentino, la cui ultima prodezza ufficiale manca da ben 627 minuti tra campionato e coppe, e cioè dal 14 maggio contro la Samp. Mai una Joya, mentre il suo connazionale Higuain fa festa ogni 45 minuti. Il tecnico assicura di non aver arretrato la posizione in campo dell'ex rosanero e chiede al solito pazienza: «Il gol arriverà». Magari PD21 lascerà il segno già domani nella sua Palermo. A meno che, dopo sei partite da titolare, non riposi in vista della trasferta di martedì in casa della Dinamo Zagabria, dove fra l'altro i croati Mandzukic e Pjaca sperano di essere profeti in patria. Le scelte di Allegri diranno se la priorità dei bianconeri è il sesto scudetto consecutivo oppure l'assai meno sbandierata Champions League.
A proposito di profeti, ecco le ultime parole di Hernanes, tornato al centro del villaggio bianconero: «L'anno scorso, se mi fossi guardato dalla tribuna, mi sarei fischiato anche io ammette con tanto di lucciconi agli occhi -. Va però detto che ho dovuto adattarmi a un ruolo nuovo». Il brasiliano spera di conservare il posto a Palermo, dove si rivedranno Bonucci, Khedira e probabilmente anche i recuperati Buffon e Sturaro, a segno nello 0-3 dell'anno scorso in Sicilia. Tornerà presto sotto i riflettori anche Cuadrado, sin qui mai impiegato da Allegri. Ieri è circolata la voce di una sua fuga dal ritiro bianconero, appena saputo di essere stato escluso dall'undici anti-Cagliari. Dopo il reato, sarebbero arrivate le scuse del giocatore, a forte rischio multa. Tutto falso, a detta della Juve e di alcune fonti vicine ai bianconeri. L'assenza last minute di Cuadrado sarebbe dipesa esclusivamente da un problema che ha colpito un parente molto stretto del colombiano, ieri tornato regolarmente ad allenarsi. Caso chiuso. 

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Leggo.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui