Adl: "Torti arbitrali? Niente alibi".
Ora è gelo tra il presidente e Sarri

immagine Adl: "Torti arbitrali? Niente alibi".
Ora è gelo tra il presidente e Sarri
NAPOLI - Lo ha stoppato subito, sul nascere. Ma ora tra i due è sceso il gelo. Il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha risposto alla richiesta di intervento invocata da Sarri per quanto riguarda gli evidenti torti arbitrali subiti dal Napoli in questo avvio di stagione. La risposta di Adl è stata affidata a una nota ufficiale sul sito del club: «Ho visto dalla Cina Genoa-Napoli, una partita bellissima tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Ci sono state alcune decisioni arbitrali sfavorevoli, ma le decisioni degli arbitri, nel bene e nel male, vanno rispettate - ha scritto il presidente. - Sono le regole del nostro calcio e se partecipiamo a questa competizione non dobbiamo cercare nessun tipo di alibi. Anche se siamo il quinto fatturato, abbiamo investito 128 milioni nel mercato quest'anno, per poter dare ai napoletani e all'allenatore una squadra competitiva, e da quello che è emerso finora mi sembra che il Napoli sia molto competitivo. Non mi resta che fare i complimenti alla squadra e all'allenatore per la partita di ieri. Forza Napoli Sempre!».

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora al Leggo.it.

HAI UN ACCOUNT SU UN SOCIAL NETWORK?

Accedi con quello che preferisci

Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui