ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Playoff, l'Olimpia Milano supera Capo d'Orlando (95-83) e porta la serie sull'1-1

Andrea Cinciarini a canestro

Pronto riscatto Olimpia. Dopo aver perso malamente (80-87) gara 1, Milano si porta a casa il secondo atto della serie quarti playoff con Capo d’Orlando (95-83 il finale), portandosi così sull’1-1.

Ancora senza Sanders, i biancorossi ringraziano le prestazioni, tutto cuore, di Cinciarini (14 punti) e Pascolo (15 punti). Fondamentale, nella ripresa, i muscoli di Tarczewski, dominante a rimbalzo. Inizio nel segno dell’equilibrio. EA7 aggressiva, ma Capo d’Orlando gioca con la testa libera. Nonostante l’evidente superiorità a rimbalzo, all’intervallo i siciliani sono ancora in partita, grazie a percentuali eccezionali da tre (49-43 Milano). Ripresa. In un amen, i padroni di casa, cavalcando il duo Cinciarini-Pascolo, volano sul +11.

Con orgoglio, gli ospiti restano in scia. Tanto nervosismo in campo (tanti fischi discussi, da ambo le parti). Si decide tutto nell’ultimo periodo. Pubblico inferocito con gli arbitri per un paio di decisioni. I siciliani non si arrendono. Finale in volata. Cinciarini e Pascolo, uniti alla fisicità di Tarczewski e ai canestri di Hickman, fanno la differenza. L’Olimpia torna a sorridere, insieme al suo pubblico. Domani gara 3, in Sicilia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Maggio 2017 - Ultimo aggiornamento: 09:25

Bonucci esce dalla sede del Milan acclamato dai tifosi
Video

Bonucci esce dalla sede del Milan acclamato dai tifosi

  • Bonucci arriva a Milano, i tifosi danno l'assalto all'auto

    Bonucci arriva a Milano, i tifosi danno...

  • Casa Milan, l'entusiasmo dei tifosi in attesa di Bonucci

    Casa Milan, l'entusiasmo dei tifosi in...

  • Bonucci-Juventus a un passo dall'addio?

    Bonucci-Juventus a un passo dall'addio?

  • Totti: "Sarò dirigente". E Pallotta lo abbraccia

    Totti: "Sarò dirigente". E...

  • Totti va in tv: ecco dove lo vedremo

    Totti va in tv: ecco dove lo vedremo

  • Roma, Florenzi torna a segnare su rigore. Peres vince la sfida dal dischetto

    Roma, Florenzi torna a segnare su rigore....

  • L’ITALIA CAMPIONE DEL MONDO, 35 ANNI FA LA MAGICA NOTTE DEL BERNABEU

    L’ITALIA CAMPIONE DEL MONDO, 35 ANNI...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET