ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

Doping, il campione Magnini sentito per tre ore: «Abbiamo chiarito tutto»

Doping, il campione Magnini sentito per tre ore: «Abbiamo chiarito tutto»

«Abbiamo chiarito tutto, ma non possiamo parlare». È quanto si limita a dire Filippo Magnini, al termine di un'audizione fiume durata circa tre ore e mezzo. L'indagine della Procura antidoping di Nado Italia lo vede accusato della violazione dell'articolo 2.2 (uso o tentato uso di sostanze dopanti) e anche dell'articolo 2.9 (favoreggiamento) del Codice mondiale Wada. «Non possiamo parlare perché ci sono ancora in corso le indagini. Come mi sento? Normale, mi sento normalissimo», ha aggiunto il campione di nuoto lasciando la sede di Nado Italia presso lo stadio Olimpico di Roma, accompagnato dall'avvocato Ruggero Stincardini. Prima di Magnini, era stato ascoltato per quasi cinque ore il nuotatore Michele Santucci, accusato di violazione dell'articolo 2.2 Wada.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



La Lazio festeggia 118 anni di storia, fuochi d'artificio e fumogeni in piazza della Libertà
Video

La Lazio festeggia 118 anni di storia, fuochi d'artificio e fumogeni in piazza della Libertà

  • Venditti sbaglia l'inno alla festa di Natale della Roma, il video di Max Giusti

    Venditti sbaglia l'inno alla festa di...

  • Le acrobazie al Campionato mondiale di Surf 2017

    Le acrobazie al Campionato mondiale di Surf...

  • Buon compleanno Milan

    Buon compleanno Milan

  • Derby di Belgrado, alta tensione tra Partizan e Stella Rossa

    Derby di Belgrado, alta tensione tra...

  • Tifo da matti, invasione di campo con l'auto

    Tifo da matti, invasione di campo con...

  • Mertens napoletanissimo, canta il brano di un neomelodico: "Abbracciame cchiù forte"

    Mertens napoletanissimo, canta il brano di...

  • Lorenzo Insigne, il suo goal umilia l'ex allenatore dell'Italia Ventura: ecco cosa è successo

    Lorenzo Insigne, il suo goal umilia l'ex...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET