ACCEDI AL Leggo.it


oppure usa i dati del tuo account

"Andiamo in Centro", la running experience solidale tra le aree terremotate del Centro Italia

"Andiamo in Centro", la running experience solidale tra le aree terremotate del Centro Italia

A quasi un anno dal terremoto che ha messo in ginocchio il Centro Italia diverse sono le iniziative promosse per poter rilanciare una delle risorse più importanti dell'area: il turismo. Tra le tante l’associazione sportiva Mandala Trail propone per questa estate “Andiamo in centro”, una Running Experience Solidale.

 Che cos’è una Running Experience Solidale? Si tratta di un nuovo concetto di turismo attivo che condurrà i partecipanti a scoprire il territorio a passo di corsa (o trekking) accompagnati dalle guide della Mandala Trail. Viaggiare in queste terre, oltre che scoprire paesaggi di alto valore naturalistico, vuol dire portare un aiuto diretto e concreto a tutti coloro che hanno deciso di portare avanti le attività legate al territorio. L'obiettivo del Manda Trail è quello di accompagnare i partecipanti a conoscere meglio i tesori naturalistici, culturali, enogastronomici e soprattutto umani, contribuendo a riattivare l'economia locale.

La Running Experience Solidale si svolgerà dal 19 al 27 agosto e prenderà il via da Amatrice, epicentro della prima forte scossa dell'estate 2016. Da qui partirà l’itinerario attraverso il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Nei giorni successivi si muoverà nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini dove verranno toccati altri luoghi colpiti dalle successive scosse autunnali: Norcia, Castelluccio, Visso e Fiastra. L'arrivo è previsto in un'altra città simbolo, Assisi, duramente colpita dal sisma del 1997, emblema della ripresa post-terremoto oltre che della pace. I pernottamenti saranno effettuati sia in campi-tenda allestiti ad hoc, sia in alcune delle strutture ricettive presenti nell'area che hanno ottenuto l'agibilità e possono quindi ospitarci.

Tutti i fondi raccolti con le quote di partecipazione serviranno per svolgere le attività proposte nella seguente iniziativa ed il surplus sarà destinato per finanziare il progetto di costruzione di una casa antisismica in bioedilizia a Fiastra, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Programma:

Sabato 19.08.2017 Ritrovo alla stazione di Roma Tiburtina e transfer per Amatrice, luogo simbolo della prima grande scossa di terremoto dell'estate 2016. Cena e pernottamento in tenda presso il campeggio di Amatrice dove si svolgerà il festival multidisciplinare IlluminAmatrice.

Domenica 20.08.2017: Le panoramiche vette dei Monti della Laga 20 km / D+900 m / D-900 m / 3 – 4 h Escursione nel territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga (Ceppo, Pizzo di Selvo, Vado di Annibale e Macchie Piane) con l'ascensione ad una delle cime più panoramiche del territorio ad oltre 2400 m di quota. Cena e pernottamento in tenda presso il campeggio di Amatrice dove si svolgerà il festival multidisciplinare IlluminAmatrice.

Lunedì 21.08.2017: L'altopiano di Castelluccio di Norcia 26 km / D+600 m / D-900 m / 4 – 5 h Trasferimento nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini altro luogo duramente colpito dal terremoto. Escursione che ci porterà alla scoperta di uno dei luoghi simbolo del Parco, il magico altipiano di Castelluccio di Norcia. Cena e pernottamento nel territorio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Martedì 22.08.2017: Norcia - Visso - Macereto, la traversata dei Monti Sibillini 28 km / D+900 m / D-400 m / 5 – 6 h Oggi affrontiamo la tappa più lunga ed impegnativa, la traversata dei Monti Sibillini con arrivo nella zona degli altopiani di Macereto di Visso dove assisteremo alla dimostrazione della lavorazione del formaggio. Cena e pernottamento in una yurta presso l'azienda agricola Scolastici.

Mercoledì 23.08.2017: Il versante settentrionale dei Monti Sibillini 25 km / D+1100 m / D-500 m / 4 – 5 h Il percorso odierno raggiungerà Monte Rotondo e Pizzo tre Vescovi, le vette più alte del versante settentrionale dei Sibillini e per i più audaci ci sarà la possibilità di proseguire verso Pizzo Berro, un meraviglioso punto di osservazione sull'Adriatico e su tutta la catena montuosa. Cena e pernottamento al Rifugio del Fargno.

Giovedì 24.08.2017: I piani di Ragnolo e il lago di Fiastra 25 km / D+400 m / D-1200 m / 4 – 5 h Tappa lunga, affascinante e prevalentemente in discesa dai monti verso la fantastica valle del Lago di Fiastra. Arrivo a Fiastra e relax al lago con bagno e possibilità di un’escursione in canoa. Cena e pernottamento al Rifugio di Tribbio.

Venerdì 25.08.2017: Assisi, città della pace e del terremoto del 1997 18 km / D+600 m / D-600 m / 3 – 4 h Trasferimento ad Assisi, luogo simbolo del terremoto del 1997, visita guidata della basilica di San Francesco e partenza per la tappa Assisi-Spello. Trasferimento per Montefalco, presso un agriturismo dove vengono prodotti vino e olio di qualità. Relax in piscina, aperitivo, cena e pernottamento.

Sabato 26.08.2017 Transfer per la stazione Roma Tiburtina.


​Per maggiori informazioni: http://www.mandalatour.com/en/earthquake-in-central-italy

Come partecipare: Ulteriori informazioni e scheda di iscrizione sono disponibili al link: http://www.mandalatrail.it/trail/andiamo-in-centro 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 9 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 13:10

Maradona show su punizione, la classe non tramonta mai
Video

Maradona show su punizione, la classe non tramonta mai

  • Bolt si infortuna nella finale della 4x100

    Bolt si infortuna nella finale della 4x100

  • Balotelli, a 200 km/h sulla Ferrari, multato a Vicenza

    Balotelli, a 200 km/h sulla Ferrari, multato...

  • Balotelli e la multa in Ferrari: «La solita Italia, si sta meglio in Francia»

    Balotelli e la multa in Ferrari: «La...

  • Supercoppa turca, al 91' in campo succede di tutto

    Supercoppa turca, al 91' in campo...

  • Ponza, gelato in mare per Francesco Totti e Simone Inzaghi

    Ponza, gelato in mare per Francesco Totti e...

  • La Roma rientra dalla tournée americana

    La Roma rientra dalla tournée...

  • Il bacio saffico di lady Mertens fa il giro del web

    Il bacio saffico di lady Mertens fa il giro...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CALCIO

FORMULA1

BASKET